Buon compleanno L’Arca!

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DAL SETTIMANALE LA SETTIMANA DI SARONNO

Dieci anni di solidarietà e un testimonial straordinario.

Compleanno speciale per la Cooperativa Sociale tradatese L’Arca, giunta proprio in questi giorni al primo anniversario in doppia cifra. A spegnere le candeline insieme allo staff e alle autorità locali, Daniele Cassioli,  fisioterapista non vedente, ventidue volte campione mondiale di sci nautico paralimpico e grande sensibilizzatore sui temi sociali connessi alla disabilità: “Cooperare — afferma — significa riunire insieme le nostre diversità e dare vita e forza a un gruppo, proprio come accade tra queste mura. E il bello è che ogni persona, con le sue particolarità e anche con qualche disagio, può essere un valore aggiunto”.

Più che un bel traguardo, uno stimolante punto di partenza per l’ente, nato dalla costola dell’Associazione Genitori di ragazzi disabili del Seprio nel 2007. “Dieci anni non sono pochi e raccontarli in due parole non è facile.— spiega il presidente Thomas Moro — La nostra Cooperativa ha come intento principale la tutela dei diritti dei disabili, la loro assistenza e la promozione della loro integrazione sociale. In pratica, ci occupiamo dei ragazzi del Centro Socio-Educativo e del Centro Diurno Disabili con attività stimolanti, attente alle esigenze di ognuno e ispirate al rispetto della loro individualità. Siamo grati della fiducia dei ragazzi e delle famiglie che da anni gravitano attorno alla Cooperativa e con questa ricorrenza — conclude — vogliamo rinnovare il nostro impegno a mantenere vive le nostre motivazioni e tesa la nostra mano”.